Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for agosto 2009

Effettivamente, anche a me era venuto questo leggero timore il giorno in cui sono partito per un mese scrivendo sul blog che partivo per un mese. Poi mi sono rassicurato pensando al fatto che, dentro casa mia, non c’è niente da rubare, a parte qualche migliaio di libri. E che, visto che non ho il camino in cui bruciarli, anche quella del furto poteva essere una discreta soluzione… E quindi non mi sono nemmeno assicurato.

Read Full Post »

riti segreti della scuola settembrinaC’è qualcosa di rassicurante nei riti, no? Servono anche a quello, no: a rassicurare le persone semplici…

Ecco, sì. Per cui, stamattina, in omaggio al sollievo che ogni rito reca inevitabilmente con sé, stamattina mi alzo presto, faccio rapidamente colazione con un caffè in tazza grande e un paio di biscotti secchi, mi lavo ritualmente  la faccia e i denti, mi metto finanche una camicia, ritualmente fumo la prima sigaretta del giorno sul terrazzo guardando un po’ di lago indifferente e prendo l’auto.

Poi  ritualmente guido per sei chilometri, ritualmente imprecando contro tutti quelli che superano i limiti di velocità in qualsiasi punto della strada statale lacustre che percorro; poi parcheggio nel solito parcheggio; e alla fine entro a scuola.         (altro…)

Read Full Post »

Soltanto ieri sette donne sono salite sul tetto dell’Ufficio scolastico Provinciale di Benevento e un marito e una moglie sul tetto dell’Ufficio di Caserta. Sono gli ultimi due casi di precari pronti a tutto, anche a togliersi la vita, in questo difficile avvio di anno scolastico che vedrà 42 mila e 500 insegnanti in meno in cattedra. Gli ultimi due casi alla fine di una settimana iniziata con l’occupazione dell’ufficio Scolastico Provinciale di Salerno e di quello di Trapani da parte di decine di precari, e poi l’avvio dello sciopero della fame a Palermo da parte di due tecnici di laboratorio padri di famiglia..

Quello che accade ai precari della scuola, mentre l’anno scolastico si apre all’insegna dell’incertezza, lo racconta piuttosto bene, oggi, Flavia Amabile su La Stampa.it. Ed è un qualcosa che comincia ad assomigliare un po’ alla disperazione.

Read Full Post »

Risultati del sondaggio di SkyTg24: stai con Feltri e il Giornale o con i vescovi e l’Avvenire?

neanche più la chiesa

Io, ve lo confesso, sono rimasto sorpreso; e mi aspettavo una netta maggioranza a favore dei vescovi. Ma, evidentemente, la difesa a oltranza di tutto ciò che riguarda il premier è diventata un’esigenza popolare.

Read Full Post »

meritocrazia gelminiana

E poi, per alcune selezionate ministre, ci sarà anche il tirocinio gratuito e obbligatorio. Ma di quello parliamo un’altra volta, eh?

(infinita riconoscenza a Gavavenezia)

Read Full Post »

sette non è dieci teniamone contoGentile ministro Gelmini,

in merito al comunicato stampa da Lei diffuso nella giornata di ieri, mi permetta, in tutta chiarezza d’intenti e senza alcun sospetto di provocazione, di rivolgerLe alcune (sono solo sette, per la precisione) domande, riguardo ai concetti da Lei espressi sui nuovi sistemi di reclutamento degli insegnanti.

Premetto fin da ora che si trattava di un regolamento necessario, anche urgente; e che quindi siamo tutti felici che finalmente sia stato pubblicato; inoltre, aggiungo volentieri che la sostituzione delle Ssis con sistemi nuovi e più snelli di reclutamento mi trova senza dubbio d’accordo; e che già soltanto per questo motivo vorrei congratularmi con Lei e con il Suo staff.

Ma alcuni dubbi, già a una prima lettura, mi sono sorti spontanei e approfitterei di questo spazio che da solo mi sono ritagliato per porgerli alla Sua cortesissima attenzione. Ecco, dunque, i miei dubbi e le relative sette domande:     (altro…)

Read Full Post »

pretendevano delle risposte...

I miei alunni impareranno alla svelta. E anche loro mi faranno causa: «Domande chiaramente mirate a insinuare che il mio assistito possa non essere preparato», scriverà in una nota l’avvocato Ghedini.

Read Full Post »

Older Posts »