Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘editoria’

L’impressione di Massimo Gramellini alla fine della Fiera del Libro di Torino (via wittgenstein):

Chi sono i 307.650 individui che, record dei record, hanno visitato questa edizione della Fiera del Libro? (…)

Ho l’impressione, e in taluni casi la certezza, che fra i 307.650 templari del Libro ci siano persone che guardano «Amici» e pure le partite, che votano Lega e Berlusconi, che leggono solo i bestseller da autogrill e a volte nemmeno quelli. Gli esseri umani sono più complessi e variegati di come li rappresenta questo buffo bipolarismo antropologico di moda, in base al quale chi vota a destra lavora, rutta e sogna di impalmare una velina e chi vota a sinistra studia, arriccia il naso e sogna di impalmare una contessa.

Ecco, io non ho solo l’impressione che sia un po’ così; ne ho proprio la certezza.       (altro…)

Read Full Post »

65.000 libri pubblicati nel 2008 in Italia; di questi, l’85% non è arrivato a vendere neppure 500 copie. Anche perché il lettore medio italiano legge 4 libri all’anno, e quindi…

E quindi il marketing deve essere asfissiante e onnipervasivo. È uno dei motivi per cui qualche tempo fa avevo promesso a me stesso che non avrei mai letto nulla che non fosse invecchiato di almeno vent’anni. Trattando i romanzi come le bottiglie di vino pregiato.

Ma poi non ho mantenuto la promessa, naturalmente.

Read Full Post »

la-stanchezza-dellinsegnante-pieno-di-ex-entusiasmoUn episodio minimamente esemplare, di qualche anno fa: avevo frequentato con profitto (nel senso che vi avevo conosciuto colleghi molto bravi e giovani e pieni di entusiasmo e avevo avuto con loro interessanti discussioni sulla bellezza e sulla letteratura; nessun altro profitto) un corso abilitante riservato a chi, com’ero io, aveva alle spalle già diversi anni di insegnamento senza avere però una cattedra; quasi tutti rappresentanti della categoria cosiddetta dei “precari”, io invece insegnante di scuola privata.

Alla fine del corso bisognava sostenere un esame; prima uno scritto, niente di speciale, poi un orale, corredato di inutilissima tesina multimediale (bastava scrivere due idiozie su word ed era già multimediale, per intenderci; io, che ci inserii un paio di patetici link, suscitai l’entusiasmo della commissione giudicante).               (altro…)

Read Full Post »

Fa un po’ impressione vedere che in Spagna stanno lanciando un breve racconto di Saviano intitolato Il contrario della morte, come se si trattasse davvero della nuova fatica letteraria dell’autore di Gomorra. In realtà è poco più che un raccontino, in Italia uscito nel 2007 come allegato del Corriere al costo di un euro e irreperibile persino su ibs. Ma su El País ci vanno giù pesante, parlano di “nuovo libro” e dicono di una tiratura di ventimila copie, in vendita a 9,90 euro l’una.

Insomma, le fanno anche gli editori italiani queste operazioni e tutto il mondo è paese, come si dice quando non si sa più che altro dire; ma per questa volta loro sono un po’ più paese di noi.

Read Full Post »