Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘franceschini’

(post pubblicato alle 13.30 di domenica 7 giugno, per essere precisi)

come perdere tutti insieme alle elezioni

Domani, mitico e imperdibile lunedì post-elettorale, io sono impegnato tutto il giorno: cinque ore di scuola la mattina, con annessa versione di latino in terza, e numero imprecisato di ore di scrutinio della quinta durante il pomeriggio, con annessi malumori, scazzi con i colleghi, ritorno a casa in situazione di emergenza psicologica e affettiva.

Unica consolazione: starò lontano tutto il giorno dal web e dalla tv e non seguirò l’andamento dei risultati elettorali, con l’annesso e religioso rito delle proiezioni e delle dichiarazioni; e quindi non vedrò nemmeno le incredibili facce di culo dei sondaggisti, peccato. E visto come andranno queste elezioni, non posso che ringraziare chi ha fatto il calendario nella mia scuola e mi ha risparmiato questa tortura di inizio settimana.

Però, siccome non mi va di lasciare il blog senza nessuna traccia di percentuali e forchette degli exit poll, ho deciso di pubblicare già oggi i risultati definitivi delle elezioni europee, così, per il gusto di rovinare la sorpresa a tutti e perché ho le mie fonti, naturalmente. Li trovate, appena girate pagina.        (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Dario Franceschini risponde oggi alle dieci domande che ieri il Giornale gli aveva posto. Quando eravamo piccoli, tantissimi anni fa, ci ripetevano che si chiamava dare il buon esempio; affinché gli altri, meno educati di noi, imparassero a comportarsi secondo civiltà.

Read Full Post »

La proposta del nuovo leader del Pd, Dario Franceschini, di tassare una tantum i redditi superiori ai 120.000 euro (per sostenere coloro che il reddito lo stanno perdendo del tutto) era destinata a cadere nel nulla, era ovvio. Era talmente ovvio che Franceschini l’ha potuta fare così, da un giorno all’altro, tanto per mettere un po’ in difficoltà il governo.

A me è comunque servita a scoprire che sono solo 200 mila le persone che dichiarano un reddito superiore a quella cifra. Sono smaccatamente e sfacciatamente così poche che viene voglia di premiarle, che loro almeno lo dichiarano.

Read Full Post »

Ieri, sulla «Stampa», Rondolino ha discusso la prosa dei romanzi di Franceschini e Veltroni. Lo ha fatto con piglio deciso e buoni argomenti, dimostrando che è cosa che si può ancora fare, senza offendere nessuno; ed è una recensione (una delle poche) vera, di cui si può essere lieti, senza alcuna perfidia.

Io, sinceramente, di tutti i libri che lui ha citato, ne ho letto uno soltanto e per un pezzo soltanto. Mi era bastato quello, a essere del tutto sinceri.

Read Full Post »